fbpx

Follow us

BUSINESS

E-commerce vs dropshipping: quale scegliere?

Vuoi basare la tua idea imprenditoriale sulla vendita di prodotti online?
L’e-commerce e il dropshipping sono i due modelli di business che fanno per te.

Se qualche anno fa l’idea di creare uno shop online era ancora in fase embrionale (almeno in Italia), negli ultimi tempi c’è stata una crescita esponenziale. In soli 10 anni, infatti, si è passati da 1,6 miliardi a 41,5 miliardi di euro di fatturato complessivo. Nonostante l’Italia non sia al pari con la media europea, la crescita degli e-commerce è evidente e continua.

 

Siamo in un mondo nuovo (il migliore di sempre) e Pink Different non poteva lasciarsi scappare questa possibilità, perché di questo si tratta. Il cambiamento continuo e l’evoluzione che porta con sé è innegabile e quindi evidente. Siamo connessi e quindi vicini. Questo ci ha permesso di essere in contatto con ogni parte del globo.

Lo Store Pink Different è frutto di questa grande opportunità.
La nostra organizzazione infatti è divisa tra Europa e USA a servizio dei nostri clienti!

Noi abbiamo optato per il DROPSHIPPING, ma questo non vuol dire che l’uno sia migliore dell’altro. Spetta a te capire cosa fa al caso tuo e su quale modello di business online vuoi investire.

Il nostro shop online lo trovi qui! È differente ma forse questo già te lo aspettavi!

Se vuoi dare uno sguardo ai nostri prodotti clicca qui!

 

Vediamo insieme quali sono i punti in comune e quali invece le differenze tra e-commerce e dropshipping.
Per entrambi i modelli di business ci sono quattro cose da fare:

  1. Studiare il mercato di riferimento;
  2. Conoscere i passaggi burocratici obbligatori per avviare l’attività;
  3. Aprire un sito internet;
  4. Pianificare un’ottima strategia di marketing che ti permetta di trovare-attirare quanti più clienti possibile. Utilizza servizi di posizionamento dei siti o pubblicità online su Google, Instagram o Facebook.

 

COSA DIFFERENZIA L’E-COMMERCE DAL DROPSHIPPING E VICEVERSA?

La differenza lampante risiede nella presenza/assenza di un magazzino personale e del suo relativo inventario. Se nel caso degli e-commerce tradizionali è l’azienda stessa ad occuparsi dell’imballaggio della merce e della spedizione, nel dropshipping questi compiti sono svolti dal fornitore, colui che ha in possesso i prodotti e si occupa della parte logistica.

 

Gestire un dropshipping è più semplice?

Di sicuro è un modello di business pensato per “snellire” il lavoro del dropshipper e ridurre al minimo gli obblighi. In questo caso infatti l’unico dovere è quello di creare delle strategie di marketing funzionali e di curare il sito web nei minimi particolari.

 

Inoltre se un negozio di dropshipping deve concentrarsi sulla propria nicchia di mercato e quindi su un target di riferimento (ricorda che è fondamentale fare un indagine di mercato per capire in quale tipologia inserirsi), un e-commerce può invece garantire una gamma di prodotti più ampia, comunque settoriale, ma più ampia.

Cercare un mercato di riferimento è fondamentale, ti aiuta a conoscere il cliente a cui vuoi parlare e ti differenzia dalla concorrenza.
Senza sapere chi sono i potenziali clienti, come si comportano negli acquisti e quali sono le loro preferenze, non si andrà da nessuna parte.

 

UN MODELLO È MIGLIORE RISPETTO ALL’ALTRO?

No. Non si tratta di una scelta migliore o peggiore, dipende dal tipo di attività che desideri aprire.
Sta a te scegliere il modello migliore in base al tuo business e alla merce che decidi di vendere.

 

Ad ogni modo che tu scelga di aprire un dropshipping o un e-commerce tradizionale la cosa più importante è aumentare le vendite e il traffico sul tuo sito web.

Il sito dovrà essere curato nei minimi particolari.

Ecco cosa fare:

  • ottimizzare il sito per i dispositivi mobili
  • offrire una piacevole esperienza di navigazione
  • curare il design delle pagine
  • offrire descrizioni dettagliate dei prodotti
  • presentare i prodotti con fotografie in alta definizione
  • il processo d’acquisto deve semplice e intuibile
  • offrire più metodi di pagamento (PayPal, carte di debito e di credito, etc.)

 

Ricordati però che prima di vendere il prodotto dovrai essere in grado regalare un’emozione.
Sii fedele ai tuoi valori o a quelli dell’azienda, non propinare qualcosa che non appartiene né a te né ai tuoi prodotti.
Sono i clienti a sceglierti, non viceversa.

 

Non credi ancora nella potenza e nella concreta possibilità di guadagnare con vendite online?
Ti consigliamo di leggere quest’articolo, racconta di una storia incredibile, clicca qui!

 

Se vuoi aprire il tuo personale negozio online contattaci!
Ti seguiremo in ogni step: dalla creazione del sito web all’apertura del tuo shop online. 

 

Se sei un professionista digitale invece e sei pratico con l’online scrivici pure, siamo sempre alla ricerca di nuovi collaboratori.

L’articolo ti è stato utile? Lasciaci un commento, e grazie per essere arrivato fin qui!

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Altri articoli

IRWIN DOMINGUEZ, PROFESSIONE DROPSHIPPER.
Storie di Successo

Irwin Dominguez, professione dropshipper

Questa rubrica di “Storie di successo” è stata pensata principalmente per un motivo: ISPIRARTI. Ognuna di queste storie può lasciarti qualcosa, sta a te coglierne il senso più profondo per trovare la tua personale chiave di volta. Oggi vi parliamo di Irwin Dominguez, un dropshipper americano che ha avuto un successo incredibile in soli 8 mesi

Leggi Tutto »
PINK DIFFERENT SIGNIFICA ESSERE SE STESSI.
Pensiero Differente

Pink Different significa essere se stessi

In questo articolo ti parliamo di noi e del nostro voler essere autentici. Pink Different significa proprio questo: ESSERE SE STESSI E PENSARE DIFFERENTE. C’è un dipinto di Paul Gauguin che si intitola: “Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?”. Proveremo a spiegarvelo qui.   Capita spesso di sentirsi legati al più grande e potente dei

Leggi Tutto »
DROPSHIPPING: IL NEGOZIO ONLINE SENZA MAGAZZINO.
Business

Dropshipping: il negozio online senza magazzino

In questo articolo ti parleremo di dropshipping, il nuovo business che ti permette di avere un negozio online senza magazzino. Vuoi basare la tua idea imprenditoriale sulla vendita di prodotti online ma non vuoi gestire fornitori, merci e spedizioni?   Il dropshipping è quello che fa per te. Si tratta di un vero e proprio modello

Leggi Tutto »

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti i nostri articoli.



Cliccando su "Invia" dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.