fbpx

Follow us

MARKETING

La Mucca Viola: il tuo brand è straordinario o invisibile?

Se sei affascinato dal mondo del business o del marketing, o ne fai parte, non puoi non aver letto “La Mucca Viola” di Seth Godin, diventato uno dei testi di Marketing più famosi di sempre.

 

Quello della Mucca Viola è un principio base per Pink Different, l’autenticità è un fondamento del nostro progetto, lavorativo e di vita, ed è anche grazie a questo principio se continuiamo a ripetere che per raggiungere degli obiettivi bisogna essere differenti, diversi e straordinari.

Il punto è farsi notare in un mondo pieno di mucche marroni, per questo una Mucca Viola è rara, e fa paura, perché nell’immaginario comune non può esistere.

 

Capiamo insieme nel dettaglio di cosa parliamo.

 

Conosci le otto P del marketing mix? Product (prodotto), price (prezzo), place (posizionamento), promotion (romozione), people (persone), process (processo), physical evidence (percezione tangibile), partnership (collaborazione).

Ecco, a queste aggiungine un’altra: la purple cow!

 

DI COSA PARLA “LA MUCCA VIOLA”?

Nel libro vengono illustrati da Seth Godin tutti quegli elementi necessari per far diventare ogni prodotto o servizio un’autentica Mucca Viola.

Il nome del testo è dato da una storia che Godin racconta all’interno.
Era in autostrada quando rimase incantato nel vedere centinaia di mucche pascolare in campagna e le guardò incantato per una ventina di minuti, finché si rese conto che, ad un certo punto, cominciò a ignorarle.
Le mucche erano tutte uguali e a lungo andare diventavano banali.

E se invece, tra tutte quelle mucche uguali, fosse spuntata una Mucca Viola? Non l’avrebbe subito guardata?
L’essenza della Mucca Viola è la Straordinarietà, o meglio, la straordinaria capacità di riuscire a distinguersi dalla massa.

 

COME SI DIVENTA STRAORDINARI?

È inutile lavorare su prezzi, sulle caratteristiche del prodotto, sulle strategie di comunicazione, se prima non riesci a trovare la tua mucca viola, cioè qualcosa di cui la gente desidera parlare e soprattutto desidera acquistare.

Attenzione però: creare un prodotto “straordinario”, non significa un prodotto ottimo, di qualità. La qualità non è ciò che può distinguerti sul mercato, perché è ricercata da molti.
Creare e lanciare un prodotto straordinario vuol dire realizzare qualcosa che nessun altro ha fatto finora, qualcosa di talmente incredibile che la gente è disposta a parlarne con gli amici, spargere la voce, alimentarne la diffusione, aumentarne la vendita.

Grandi e costose campagne pubblicitarie non bastano a promuovere un prodotto, se è il prodotto è banale o uguale ad altri. La gente al giorno d’oggi è talmente bombardata da messaggi, e la scelta di prodotti simili è talmente vasta, che il livello d’attenzione è basso, la voglia di cambiare abitudini è spesso inesistente.

Ed è qui che entra in gioco la Mucca Viola: un’idea straordinaria in grado di rompere gli schemi e di irrompere sul mercato.

Ce lo dimostrano casi di successo come Ikea, Apple, Google, Starbucks.

 

Non avere paura di distinguerti, di cercare qualcosa che possa sembrare folle.

La cosa veramente rischiosa è essere prudenti. Per superare il timore delle critiche, basta pensare al fatto che quest’ultime sono rivolte alla nostra idea, al nostro progetto e non alla nostra persona. Essere criticati è più che normale.

Ricorda che:

fallisce chi ha progetti che non vengono mai criticati.”

 

E SE, MENTRE CERCO DI ESSERE STRAORDINARIO, SBAGLIO?

Nel suo libro Seth Godin spiega come la vera chiave di volta coincida con il rischio: rimanere nella tua comfort zone non ti permette di uscire dal guscio, ma solo di puntare in modo graduale verso il declino. Rischiare, sbagliare, insistere e poi sbagliare ancora, ti permetterà di arrivare al successo che meriti.

 

Concentrati sul tuo personal brand, trova quel qualcosa che la concorrenza non ha e fanne un punto di forza,
crea un’emozione dietro al tuo marketing.

Quello della Mucca Viola è infatti il marketing del contenuto di valore: originale, utile, persuasivo, capace di promuovere prodotti e servizi in modo efficace, con l’obiettivo di farsi notare in modo profilato rispetto alla concorrenza, l’oceano rosso da cui dovremmo star lontani.

 

Che ognuno di noi sia unico, è quasi scontato ripeterlo, ma tu ti senti davvero una mucca viola? Cosa ti differenzia dagli altri?

Trova la mucca viola che è in te nella nostra libreria differente!

L’articolo ti è piaciuto? Lasciaci un commento, e grazie per essere arrivato fin qui!

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp

Lascia un commento

Altri articoli

COME AFFRONTARE I LAVORI DEL FUTURO: 8 ABILITÀ NECESSARIE
Business

Come affrontare i lavori del futuro: 8 abilità necessarie

In questo articolo ti parliamo di 8 abilità necessarie per affrontare i lavori del futuro. Se c’è una cosa che negli anni abbiamo imparato è che bisogna essere pronti. Il cambiamento e l’evoluzione sono condizioni tangibili, necessarie e inevitabili. In virtù di questo, essere informati e acquisire le giuste competenze è un buon modo per cominciare a

Leggi Tutto »
Pet influencer: come lavorare con il tuo animale domestico
Pink Pill

Pet influencer: come lavorare con il tuo animale domestico

In questo articolo ti parliamo di un nuovo lavoro collegato ai social network, quella dimensione virtuale che ha cambiato il nostro modo di comunicare ma soprattutto quello delle grandi aziende: il lavoro del pet influencer. Sono ancora tante le persone che sottovalutano l’impatto di alcune piattaforme nella nostra vita e non accettano l’idea che sia possibile

Leggi Tutto »
Estetista Cinica, la beauty guru da 29 milioni di €
Storie di Successo

Estetista Cinica, la beauty guru da 29 milioni di €

Questa rubrica di “Storie di successo” è stata pensata principalmente per un motivo: ISPIRARTI. Ognuna di queste storie può lasciarti qualcosa, sta a te coglierne il senso più profondo per trovare la tua personale chiave di volta.  Oggi ti parliamo di Cristina Fogazzi, più conosciuta come l’Estetista Cinica, la beauty guru con più di 700 mila

Leggi Tutto »

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non perderti i nostri articoli.



Cliccando su "Invia" dichiaro di aver accettato le Condizioni Generali e la Privacy Policy.